Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

DOT Pneumatici, come si legge la data di produzione?


Durante l’acquisto dei pneumatici è fondamentale controllare la data di produzione per non rischiare di montare pneumatici datati e non più performanti. Tutti gli pneumatici, per legge, hanno sul loro fianco la data di costruzione espressa in “n. della settimana dell’anno”. Ma qual’è il range entro il quale un pneumatico può essere considerato al 100% nuovo?

Dove si trova il DOT sul pneumatico?

dot pneumatici dove si trova

Per individuare la data di produzione di un pneumatico basta controllare il fianco. Solitamente il DOT (Department Of Transportation) è preceduto da una serie alfanumerica, le ultime quattro cifre corrispondono alla settimana e all’anno di costruzione (“data pneumatici” o “data produzione pneumatici”).

Se prendiamo come esempio questa foto scattata nel nostro magazzino, notiamo che le Goodyear in questione hanno come DOT 2917, che corrisponde alla ventinovesima settimana del 2017. Sono quindi pneumatici freschissimi e affidabili al 100%.

L’unica piccola accortezza è quella di controllare entrambi i fianchi dei pneumatici, tantissimi produttori infatti riportano la data di costruzione solamente su uno dei due.

Il DOT però non indica solamente la data di produzione, ma è una sigla identificativa univoca che ci fornisce informazioni su: stabilimento di produzione delle gomme, il codice della misura della gomma in questione e, per l’appunto, la data di produzione. La marcatura DOT gomme rappresenta quindi uno standard richiesto dal Dipartimento dei Trasporti per riuscire ad informare in maniera corretta il consumatore finale.

La corretta conservazione

Esistono determinate procedure e best practice da seguire per una corretta conservazione ed un corretto immagazzinamento dei pneumatici. Quest’ultimi devono infatti essere protetti dalla luce del sole, dall’umidità e da sbalzi termici; questi accorgimenti servono a mantenere le proprietà dei pneumatici inalterate nel tempo.

L’ETRTO (associazione europea dei produttori di pneumatici) indica come 36 mesi il periodo massimo per il quale un pneumatico può essere considerato pari al nuovo, ovviamente seguendo le raccomandazioni UNI 11061.

data pneumatici DOT

Il momento migliore per acquistare dei pneumatici

Esistono dei periodi durante l’anno in cui è maggiormente consigliabile acquistare dei nuovi pneumatici. Solitamente è preferibile acquistarli durante il periodo in cui Pneudirect provvede all’acquisto stagionale, per ampliare annualmente la disponibilità. I periodi variano a seconda delle stagioni ma a grandi linee possono essere riassunti in:

  • Pneumatici Estivi / 4 Stagioni: Tra metà febbraio e la fine di aprile (periodo ideale Marzo)
  • Pneumatici Invernali: Tra metà agosto e la fine di novembre (periodo ideale da metà settembre a metà agosto)

Esiste una garanzia sui pneumatici acquistati?

Le case produttrici offrono una garanzia minima di 5 anni a decorrere dalla data di acquisto. Alcuni produttori estendono questa garanzia fino a 10 anni o addirittura a vita.

Quali sono i motivi per cui un pneumatico si deteriora?

Il deterioramento dei pneumatici con il tempo è stato migliorato dalle case produttrici, ma è ovviamente impossibile poter arrestare questo procedimento. Vengono infatti aggiunti dei prodotti chimici alle varie mescole che aiutano ad avere un corretto invecchiamento dei pneumatici. I materiali (gomma) con i quali sono costruiti infatti tendono a vulcanizzarsi quando vengono esposti a raggi UV e sbalzi termici.

Parole come “data pneumatici”, “data produzione pneumatici”, “data fabbricazione pneumatici” e “data costruzione pneumatici” sono argomenti sempre più cercati dagli automobilisti.

Abbiamo effettuato una piccola ricerca di mercato e abbiamo notato che, con il passare degli anni, sempre più automobilisti cercano di essere sempre più informati. Ci sono infatti alcune parole che tendono ad avere un aumento sempre maggiore di ricerche. Questo è un ottimo indicatore di quanto la sicurezza stradale sia un tema importante e sensibile.

Se volete essere certi della data di produzione dei vostri prossimi pneumatici e del loro corretto immagazzinamento, è consigliabile acquistare da un importante portale come Pneudirect. Il motivo principale è la rapida rotazione di tutte le nostre gomme in magazzino, fattore importante quando si cercano pneumatici sempre freschi.

Riferimenti dell’articolo:

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *